Duplicatrici meccaniche: il metodo tradizionale

Le macchine duplicatrici meccaniche vengono utilizzate principalmente per effettuare le copie di chiavi piatte per cilindri e veicoli, oltre alle chiavi a croce.

Come funzionano le macchine duplicatrici meccaniche

Questa macchina è equipaggiata di morsetti girevoli guidati generalmente da una manopola di controllo, e da una motore fresa estremamente resistente e a velocità variabili in base alla tipologia e al pregio.

Si caratterizzano principalmente per la loro comprovata praticità nell’utilizzo e per la durabilità, ma nonostante i modelli di ultima generazione montino al suo interno componenti elettroniche, al contrario delle macchine elettroniche richiedono una certa esperienza di base nella persona che la utilizza.

Quanto costa una macchina duplicatrice meccanica?

Queste macchine sono ovviamente molto meno costose rispetto alla loro controparte elettronica, ma non per questo possono essere considerate di inferiore qualità, e questo ne facilita lo sviluppo soprattutto nelle attività di piccole dimensioni.

L’area di lavoro è in genere molto ben illuminata e con forme ergonomiche, e garantisce oltre a un notevole comfort nell’utilizzo, anche la massima sicurezza per l’incolumità dell’operatore.

Contattaci gratuitamente

Vedi Anche:  Duplicatrici elettroniche: il metodo più moderno
Chiudi il menu
Chiama ora